Podere Sapaio nasce nel 1999 a Castagneto Carducci, Bolgheri, dalla volontà di Massimo Piccin, ingegnere veneto mosso da una grande passione per il vino. Una scelta coraggiosa e visionaria: un investimento in una proprietà, a Bolgheri, in quella che era un’azienda agricola gestita a mezzadria, principalmente a seminativo, con pochi filari di vigneto. Un esempio di come una passione forte possa portare alla realizzazione di un progetto prestigioso con l’intento di crescere e perseguire l’eccellenza in una terra unica, madre di una denominazione celebrata in tutto in mondo.

sapaio

La nostra storia

L’azienda oggi vanta 26 ettari e la produzione di due etichette: Sapaio e Volpolo. A Podere Sapaio il rispetto per la terra si traduce in un approccio sostenibile. Innovazione e passione sono i due fondamentali principi della filosofia, del “fare vino” di Sapaio, uniti ad un uso attento della tecnologia, senza dimenticare l’importanza di preservare la tradizione: valori non in contrapposizione, bensì in sinergia. La corona. Il logo di Sapaio non è solo l’identità dell’azienda stessa ma un tributo al vino, alla sua nobiltà e al nobile valore racchiuso nel lavoro che i vignaioli conducono quotidianamente in vigna e in cantina. Un logo che allo stesso tempo è evocatore di creatività e di sublime eleganza, declinata nelle due etichette in produzione. A Podere Sapaio non esiste un concetto di CRU bensì si lavora sul blend con un’operazione di artigianalità nella parcellizzazione dei vari componenti e nell’interpretazione, da parte del vignaiolo, dell’annata che si produce. Non si costruisce in senso lato bensì si decodifica l’annata cercando di coglierne appieno le qualità e i tratti distintivi che il vino porterà con sé, esprimendo il proprio carattere migliore. Si parte dalle fermentazioni separate per arrivare ad un blend finale frutto appunto di un attento lavoro di valutazione delle caratteristiche che l’annata racchiude. Mentre la percentuale di Volpolo rimane la stessa, quella di Sapaio è meno rigida: ogni anno varia in base alle peculiarità dell’annata stessa. La conduzione biologica dei vigneti è certificata a partire dall’annata 2017.

Servizi forniti

Degustazione, Vendita vini presso wine shop

Richiesta informazioni:

    This site is registered on wpml.org as a development site.