Punti di interesse

Alcuni suggerimenti su cosa vedere…

La Macchia della Magona

Paradiso per escursionisti è una perla della Costa degli Etruschi. Quest’area dove trionfa la macchia mediterranea ospita al suo interno una Riserva Naturale Biogenetica. È percorribile sia a piedi che in bici oppure a cavallo grazie ai 40 km di sentieri e 16 itinerari ben segnalati.

Fonte di Bacco

Si trova appena fuori dalle mura del castello nei pressi della sede del Comune. La struttura si compone di due parti: una parte superiore il cosiddetto “Arco di Bacco” e una parte inferiore con il lavatoio e l’abbeveratoio dove un tempo defluiva l’acqua proveniente dalla parte alta.

Pieve Sant'Ilario

Situata nel cuore del centro storico di Bibbona in piazza XX settembre. La chiesa è caratterizzata da una pianta bizzarra a forma di trapezio che è dovuta ad un ampliamento quattrocentesco.

Bibbona

Immerso nella verde campagna toscana, a pochi passi dal magnifico mare della costa, sorge il caratteristico borgo di Bibbona. Tipico borgo medievale di antica origine etrusca, Bibbona si presenta con la sua semplice e pura bellezza contrassegnata da tortuosi vicoli lastricati, splendide piazzette, scalinate, archi, e memorabili scorci panoramici che abbracciano la natura incontaminata che circonda il paese.
Come in un viaggio indietro nel tempo, il centro storico presenta una suggestiva struttura costituita da una fortezza con antiche mura e la Pieve di Sant’Ilario, chiesa romanica ben conservata.
Scendendo dal centro troviamo la Fonte di Bacco, dalla quale l’acqua scende ed alimenta la cannella del Bacco, che confluisce, nella parte inferiore, nel lavatoio e nell’abbeveratoio.
Interessante è la chiesa rinascimentale di Santa Maria della Pietà con la sua struttura a croce greca che richiama la chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme. Per tale motivo, ma anche per la presenza di una tomba di un Cavaliere del Tau e alcune iscrizioni nell’architrave di accesso, la chiesa è oggetto di ricerche per lo studio della simbologia appartenente all’ordine dei Cavalieri Templari.

Bibbona

Immerso nella verde campagna toscana, a pochi passi dal magnifico mare della costa, sorge il caratteristico borgo di Bibbona. Tipico borgo medievale di antica origine etrusca, Bibbona si presenta con la sua semplice e pura bellezza contrassegnata da tortuosi vicoli lastricati, splendide piazzette, scalinate, archi, e memorabili scorci panoramici che abbracciano la natura incontaminata che circonda il paese.
Come in un viaggio indietro nel tempo, il centro storico presenta una suggestiva struttura costituita da una fortezza con antiche mura e la Pieve di Sant’Ilario, chiesa romanica ben conservata.
Scendendo dal centro troviamo la Fonte di Bacco, dalla quale l’acqua scende ed alimenta la cannella del Bacco, che confluisce, nella parte inferiore, nel lavatoio e nell’abbeveratoio.
Interessante è la chiesa rinascimentale di Santa Maria della Pietà con la sua struttura a croce greca che richiama la chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme. Per tale motivo, ma anche per la presenza di una tomba di un Cavaliere del Tau e alcune iscrizioni nell’architrave di accesso, la chiesa è oggetto di ricerche per lo studio della simbologia appartenente all’ordine dei Cavalieri Templari.

Bibbona rappresenta uno dei luoghi più stimolanti per vivere a contatto con la natura dato che sulle colline retrostanti vi è un’estesa area naturale protetta, la Macchia della Magona, ricca di percorsi naturalistici che si possono fare a piedi, a cavallo e in bicicletta.
La vacanza diventa ancor più rilassante e tranquilla grazie al clima mite e alla splendida pineta della frazione di Marina di Bibbona, noto centro balneare sito sul litorale della Costa degli Etruschi, con ampie spiagge sabbiose caratterizzate da dune e tomboli di macchia mediterranea. Nel periodo estivo possiamo godere di mostre ed eventi culturali nel Forte, possiamo assaporare i tipici piatti nei noti ristoranti accompagnati da ottimi vini ed essere travolti dai colori dei magici tramonti della costa. Oltre alle specialità di mare, Bibbona è nota per la produzione di Chianina, una razza bovina di antiche origini.

Bibbona rappresenta uno dei luoghi più stimolanti per vivere a contatto con la natura dato che sulle colline retrostanti vi è un’estesa area naturale protetta, la Macchia della Magona, ricca di percorsi naturalistici che si possono fare a piedi, a cavallo e in bicicletta.
La vacanza diventa ancor più rilassante e tranquilla grazie al clima mite e alla splendida pineta della frazione di Marina di Bibbona, noto centro balneare sito sul litorale della Costa degli Etruschi, con ampie spiagge sabbiose caratterizzate da dune e tomboli di macchia mediterranea. Nel periodo estivo possiamo godere di mostre ed eventi culturali nel Forte, possiamo assaporare i tipici piatti nei noti ristoranti accompagnati da ottimi vini ed essere travolti dai colori dei magici tramonti della costa. Oltre alle specialità di mare, Bibbona è nota per la produzione di Chianina, una razza bovina di antiche origini.

This site is registered on wpml.org as a development site.